Post

Visualizzazione dei post da maggio 6, 2012

Min.Lavoro: riduzione per il 2011 dei premi Inail per imprese artigiane

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali comunica che con decreto interministeriale (Lavoro-Economia) del 27 gennaio 2012 è stata disposta, ai sensi dell'art. 1, commi 780 e 781, della legge n. 296/2006, la riduzione dell'importo del premio assicurativo, dovuto per l'anno 2011, del 7,01%, per le imprese artigiane che non hanno avuto infortuni nel biennio 2009/2010. La riduzione si applica alla sola regolazione del 2011, per le imprese che non abbiano avuto infortuni (escluse le franchigie) nel 2009-2010 e che ne abbiano fatto richiesta in occassione dell'autoliquidazione 2010/2011
Per scaricare il documento cliccare qui

Redazione piano emergenza strutture sanitarie, linee guida Regione Lombardia

Con decreto n. 2174 datato 15 marzo 2012 la Direzione generale Sanità della Regione Lombardia ha approvato le “Linee d’indirizzo per la redazione del piano d’emergenza nelle strutture sanitarie” elaborate dal laboratorio “Ruolo del Servizio di Prevenzione e Protezione nel comparto sanità” nel rispetto delle procedure previste dal Piano regionale 2011-13 per la promozione della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro.
Il documento nasce con l’intento di fornire indicazioni utili al lavoro dei Servizi di Prevenzione e Protezione delle strutture sanitarie, fornendo quindi una documentazione comune e di riferimento su cui misurarsi e crescere. In particolare si propone l’assunzione di un format comune nella stesura del piano generale d’emergenza PGE. Principali scopi delle linee d’indirizzo sono:


contenere i livelli di incertezza nella stesura del PGE;fornire criteri e metodi omogenei per la gestione dell’emergenza;garantire un approccio all’emergenza che tenga in considerazione tu…

DURC e congruità del costo della manodopera

La  finanziaria del 2007  ha previsto l’introduzione degli indici di congruità della manodopera , che sono delle percentuali, relative a settore, a categoria d’impresa e a territorio, indicative di “quale deve essere l’incidenza minima del costo del lavoro perchè un’impresa possa essere considerata congrua” Dal gennaio 2013 la congruità sarà requisito imprescindibile per il rilascio del DURC regolare. L’irregolarità contributiva comporta non solo il rilascio all’impresa del DURC irregolare ma anche la segnalazione alla BNI (Banca Dati delle Imprese Irregolari, presso la Commissione nazionale paritetica per le Casse edili, CNCE) della situazione venutasi a creare. Ma per il settore edile il 2012 riserverà queste altre novità: dal mese di aprile le Casse avranno dovuto attivare un “contatore di congruità” tramite il quale si potranno comparare i livelli minimi di costo della manodopera (per  tipologia di lavoro), con il dato “risultante dalla moltiplicazione per 2,5 dell’imponibile contribu…